Il saggio “Presunto innocente, cronaca del caso Perruzza” – Capitolo 18

L’avvocato Leonardo Casciere

18. CONFESSO’ PERCHE’ CONFUSO – 3. 11. 1990
Era un adempimento forse troppo importante ed urgente per essere rinviato. Come invece si era temuto, non è saltato ieri mattina l’interrogatorio di M. P., il tredicenne figlio di Michele Perruzza. Il ragazzino era stato “invitato a presentarsi” quale “indagato” dal Sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei Minori dell’Aquila: «Un fatto tecnico necessario per chiudere il fascicolo che avevamo aperto il 26 agosto scorso per la confessione, poi ritrattata, del ragazzino». …

Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.