Il saggio “Presunto innocente, cronaca del caso Perruzza” – Capitolo 22

Il giudice Romolo Como

22. POCHI MINUTI PER RINVIARE – 16. 1. 1991
Quattro minuti di udienza per un rinvio di quasi due mesi. A sorpresa (ma non tanto), ieri è slittato al 5 marzo l’atteso processo a Michele Perruzza. La Corte d’Assise dell’Aquila ha preso atto della richiesta (presentata ieri mattina) della difesa di ricusazione dei due giudici togati (il presidente Antonio Villani e Romolo Como) disponendo la trasmissione del fascicolo alla Corte d’Appello competente a prendere la decisione. Di qui il rinvio che ai più che gremivano l’aula è apparso «una virgola», «il solito cavillo per rinviare». …

Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.