Il saggio “Presunto innocente, cronaca del caso Perruzza” – Capitolo 20

Maria Giuseppa Capocitti, moglie di Michele Perruzza e zia di Cristina

20. PERRUZZA, LA DIFESA SBANDA – 3. 11. 1990
A sette giorni dalla decisiva udienza preliminare, Michele Perruzza si ritrova con un nuovo difensore. Come era nell’aria da qualche giorno, gli avvocati Mario e Carlo Maccallini che lo avevano assistito dal momento dell’arresto, hanno ieri rimesso il mandato comunicando la loro decisione alla famiglia Perruzza e al Tribunale, nonché alla stampa con un fax di poche righe: «Nel ribadire la piena fiducia riposta da me e da mio figlio Carlo – si legge nella nota firmata da Mario Maccallini- nelle dichiarazioni di innocenza di Michele Perruzza, debbo comunicare che la nomina non concordata di un nuovo difensore non corrisponde alla visione che del processo ha lo studio Maccallini. Mi vedo, quindi, costretto a rinunciare al mandato difensivo anche al fine di tutelare la indipendenza decisionale». …

Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.