I giornalisti rubano mascherine

Il mio commento oggi sul Messaggero (edizione Abruzzo) al comunicato del manager della Asl dell’Aquila, Roberto Testa (pubblicato integralmente di seguito)

Il comunicato anni ‘70 del manager Asl è con la dicitura “Riceviamo dal direttore della Asl- Roberto Testa”. Come se anche l’ufficio stampa (perchè, alla Asl ne hanno fatto uno?) avesse voluto prendere le distanze dal suo capo esattamente come avviene nei giornali quando appaiono interventi e-o lettere, appunto con la dicitura “riceviamo e pubblichiamo”, per sottolineare che non provengono dalla redazione.

Basterebbe questo particolare per qualificare l’iniziativa del dottor Testa. Così come basterebbe citare l’ultimo episodio, avvenuto proprio ieri pomeriggio, quando la onlus “L’Aquila per la vita” ha messo in atto l’ennesima donazione a un reparto del San Salvatore non di chissà quale fantasmagorico macchinario, ma di mascherine Ffp3 e paia di occhiali antiappannanti. Ma come, la Asl ancora non si dota del minimo stretto indispensabile come le mascherine in un reparto come Pneumologia? Forse le hanno rubate i giornalisti.
Angelo De Nicola
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il comunicato del manager Roberto Testa

Il comunicato dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.