Il saggio “Presunto innocente, cronaca del caso Perruzza” – Capitolo 89

Mauro Perruzza durante la sua drammatica testimonianza al processo di Sulmona

89. PERRUZZA VINCE ANCORA E SPERA NELLA LIBERTA’ – 23. 1. 1998
Niente superperizia: è fin troppo chiara quella che è stata fatta. Come era accaduto nel processo principale, quando la contestatissima perizia d’ufficio sul Dna (quella che attribuiva il sangue trovato sul paio di slip dell’assassino alla vittima) divenne “prova regina” contro il presunto mostro Michele Perruzza, così la perizia d’ufficio sul Dna (quella sugli slip che scagiona il muratore) di questo processo-satellite diventa “prova regina” a favore del presunto innocente Michele Perruzza. …

Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.