Il saggio “Presunto innocente, cronaca del caso Perruzza” – Capitolo 80

Maria Giuseppa Capoccitti al processo di Sulmona con il suo legale, l’avvocato Lando Sciuba

80. MICHELE E MARIA, UNITI SOLO DALLA SOLITUDINE – 13. 6. 1997
Diversi, tanto diversi che si stenta a credere che tra loro ci sia stato un lungo matrimonio dal quale sono nati tre figli.
Michele Perruzza e la moglie Maria Giuseppa Capoccitti, quarantasettenni entrambi, ieri mattina davanti al Tribunale di Sulmona, sono apparsi distanti anni luce tra loro. Diversi e distanti. Su tutto, tanto da non usare mai lui la parola «moglie», lei la parola «marito». Lui si è sempre riferito alla moglie chiamandola «Maria Giuseppa»; lei ha sempre chiamato il marito «Perruzza Michele». Come nei verbali dei carabinieri. …

Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.