Il saggio “Presunto innocente, cronaca del caso Perruzza” – Capitolo 57

Michele Peruzza durante il processo

57. MAURO E’ LA PROVA “REGINA” – 28. 2. 1992

L’intera vicenda dell’omicidio di Balsorano è come un “film” di cui si hanno a disposizione solo spezzoni. Quegli spezzoni «riuscendo però a svelare i momenti più importanti, consentono di conoscere la trama e di affermare perciò la colpevolezza di Michele Perruzza».
E le zone buie del film? Ce ne sono, ma «sugli spezzoni del film, che, nonostante lo sviluppo delle indagini, sono rimasti oscuri, la difesa dell’imputato ha ritenuto di poter fare leva per contrastare i successi della tesi accusatoria per infondere il dubbio sugli eventi e sui suoi autori. Ma di fronte alla chiarezza ed alla decisività delle circostanze accertate le considerazioni della difesa appaiono, nella loro marginalità, del tutto irrilevanti ai fini del giudizio». …

Leggi tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.